martedì 9 febbraio 2010

pensiero unico


Mi sembra spesso di capire una cosa che poi risulta essere diversa da quello che hanno capito gli altri. Gli altri invece sembra che capiscano tutti la stessa cosa, o comunque qualcosa di molto simile. Poi dopo un po’ viene fuori che forse non stava proprio come avevano capito loro ma che effettivamente si poteva capire anche in modo diverso. Un po’ diverso. Perché c’erano delle sfumature che potevano portare a capire in un senso o nell’altro. Poi però il tempo passa e potevo anche aver capito la cosa giusta ma a questo punto è assolutamente inutile che avessi capito la cosa giusta perché ora comunque le cose sono cambiate e non stanno più come prima. L’importante ora è capire come stanno le cose adesso, non prima. Allora io cerco di capire come gli altri ma mi sembra di non capirci niente, allora mi dico meglio capirci almeno qualcosa, anche se è diverso dagli altri.

2 commenti:

Si è verificato un errore nel gadget
 
... ...