mercoledì 7 aprile 2010

Della dignità del foglio bianco

Se fossi un foglio bianco, vorrei restare tale. Avrei un certo fastidio delle persone che mi volessero imbrattare a tutti i costi. Perché sembrerebbe questo l’unico scopo. Spremere le meningi anche di fronte al vuoto assoluto solo per togliermi la dignità.

Godrei dell’imbarazzo che potrei causare. E infatti godo.

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget
 
... ...