venerdì 23 aprile 2010

Resistenza Ascoltata


C'è che io queste ragazze e ragazzi li conosco appena, se così si può dire di persone a cui ho chiesto e che mi hanno dato la loro "amicizia" (e viceversa) su un social network. Però poi mi trovo con loro a parlare di molte cose, quasi tutti i giorni. E così leggendo e scrivendo uno parla di idee e l'altro dice anch'io e poi anch'io e anch'io e viene fuori questo. Che si intitola Schegge di Liberazione. Che è bello che fa piangere.

Perché sono pezzetti di resistenza ascoltata, nel corso della nostra resistenza quotidiana.

C'è che io queste ragazze e questi ragazzi li conosco appena, ma li bacerei tutti.

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget
 
... ...