lunedì 29 marzo 2010

Conflitto di interessi

Basket – Join the Game 2010.

Baloncesto: U13 femminile alle finali nazionali

Alle finali regionali del torneo 3c3 che si è svolto nel fine settimana a Massa e Cozzile le giovani U13 e U14 della società fiorentina hanno lasciato il segno, unica alternativa allo strapotere del Valdarno. La conferma di un lavoro importante sul vivaio.

Un mese di marzo davvero speciale per la società fiorentina. La settimana scorsa si è imposta con il gruppo delle veterane al primo posto del campionato UISP, e ieri ha conquistato le prestigiose le finali nazionali del torneo Join The Game 2010 con il gruppo U13.
Al torneo 3c3 organizzato dalle società RB di Montecatini e AB Massa e Cozzile hanno partecipato 448 atleti tra maschi e femmine, suddivisi in 112 squadre provenienti da tutta la Toscana, hanno giocato 149 partite giocando complessivamente 1017 minuti, segnando 3576 punti (3,5 punti al minuto) e tirando oltre 500 tiri da 3 punti, come da regolamento tutto in un giorno.
Al mattino si sono svolti i gironi eliminatori e nel pomeriggio si sono giocate le partite del secondo turno e le finali.

Le finali hanno avuto inizio con il “TIRO DA TRE” e con questa è arrivata la prima affermazione per la società fiorentina grazie a Giulia Ghiribelli (Under 14), unica in mezzo allo strapotere delle varie società del Valdarno. Nel gruppo Under 13 Deborah Carboni ha sfiorato il colpaccio arrivando seconda per un solo canestro. Questi gli altri vincitori Michelangelo Mascherini – Under 13 – (Polisportiva Galli); Marco Giuliani – Under 14 – (Sinergy Basket); Letizia Morandi – Under 13 – (Polisportiva Galli).

La Baloncesto poi si ripetuta dominando nel 3c3 categoria Under 13 dove ha battuto in finale e di misura il Basket Femminile Livorno A (7 – 5). Il gruppo formato da Deborah Carboni, Irene Seghetti, Elisa Trucioni e Matilde Vignozzi è stata perfetta nel suo percorso concludendo il torneo imbattuta e dimostrando una decisa personalità nel tiratissimo scontro finale. Adesso ad attenderle le finali nazionali che si svolgeranno a Jesolo Lido (VE).
Nell’Under 13 maschile si è ripetuto lo strapotere del Valdarno con la finale tra Polisportiva Galli A e Fides Montevarchi che hanno dato vita ad una partita appassionata ed incerta. Alla fine hanno prevalso i giocatori della Polisportiva Galli con il risultato di 13 – 10 rimasto incerto fino alla fine. In fin dei conti le due compagini sono quelle che hanno costituito l’ossatura alla squadra che ha dominato l’ultimo Torneo delle Province svoltosi di recente e che ha visto il trionfo della provincia di Arezzo.
Nel torneo dell’Under 14 femminile continua lo strapotere del Valdarno con lo scontro fraticida tra le compagini della Polisportiva Galli A e B contrapposte. Il risultato non è mai stato messo in discussione ed è terminato con la vittoria di A su B (18 – 5). C’è da segnalare che le ragazze vincitrici sono le detentrici nazionali del Trofeo 3c3 che l’hanno scorso hanno vinto nella categoria inferiore. Quindi ripetersi significa che il quartetto è formato da ragazze che alla tecnica aggiungono una grinta e determinazione che non ha eguali. Sicuramente saranno fra le favorite per le finali nazionali. Infine nell’Under 14 maschile la vittoria finale è andata alla Virtus Siena che ha avuto ragione di una sfortunata RB Montecatini che nonostante sia stata sospinta dall’incitamento del pubblico di casa ha perso per soli 3 punti (11 – 8) il risultato finale a favore dei senesi.

La brillante affermazione del vivaio bianco-viola è il risultato di un lavoro appassionato e costante nel settore della pallacanestro femminile che conferma la società fiorentina della Baloncesto un importante punto di riferimento a livello cittadino.

Di Donata Landini

(pubblicato su Nove da Firenze)

indescrivibile la gioia delle coach esseti78 e soprattutto dielle69

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget
 
... ...